Chi Siamo

La Spezia Shunting Railways nasce nel 2013 su iniziativa dell'Autorità Portuale della Spezia, oggi Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, che si fece promotrice della costituzione del Soggetto Unico di manovra ferroviaria al quale aderirono immediatamente, oltre alla stessa AP, i terminalisti, gli MTO, le imprese ferroviarie che operano nello scalo, ovvero tutti gli attori di riferimento del panorama ferroviario spezzino.

La società nel breve tempo si è subito andata a configurare come un esempio virtuoso nell'ambito dei servizi di manovra, contribuendo a incrementare il traffico ferroviario che ha raggiunto anche la percentuale del 35%, dato particolarmente significativo sia a livello nazionale che comunitario.

LSSR, da Statuto, garantisce lo “svolgimento nel porto della Spezia, nelle aree retroportuali di Santo Stefano di Magra e nelle aree territoriali connesse del servizio ferroviario portuale, attraverso un nuovo “modello di esercizio” operativo basato sulle seguenti caratteristiche:

  • una marcata integrazione, sia operativa che tariffaria, dei 3 scali ferroviari del “sistema Spezia” ovvero, la Spezia Marittima, la Spezia Migliarina e S. Stefano Magra – quest’ultimo con funzione di vero e proprio “retroporto” del sistema;
  • calibrazione delle risorse uomo/mezzi negli impianti rispetto alle effettive necessità “integrate” del sistema, con un risparmio iniziale di circa 5 agenti/giorno rispetto la precedente gestione.
  • ottimizzazione dell’utilizzo dei locomotori diesel da manovra con immediata soluzione delle eventuali criticità;
  • riduzione dei tempi di manovra/treno;
  • efficientamento nella gestione dei picchi giornalieri/stagionali di traffico;
  • individuazione “dal basso” dell’offerta tecnico-commerciale residua disponibile, “guidando” - per quanto possibile - la domanda incrementale di traffico;
Le attività si svolgono sotto la regia della sala operativa, attiva per circa 20h giornaliere, che rappresenta il vero “punto di forza” della società, dove vengono pianificate, in tempo reale, tutte le operazioni di arrivo e partenza dei treni, programmati e straordinari.

All’interno della Sala sono presenti figure professionali altamente qualificate che fanno capo al rail planner, che coordina il movimento ferroviario con le attività di banchina.

Le altre figure presenti nella sala operativa pianificano e seguono l’attività di manovra vera e propria, coordinando le operazioni e curano i rapporti con le imprese ferroviarie.