Il 2017 è l’anno dei record per LSSR

 20/02/2018

Il 2017 è l’anno dei record per LSSR. Dopo le performance dei mesi di 
Luglio e Agosto con movimentazioni ferroviarie che hanno registrato 
+8,3% rispetto al corrispondente periodo del 2016, nel mese di Ottobre 
La Spezia Shunting Railways ha registrato il record assoluto di carri 
movimentati al mese, pari a 11.727 (+14,3% rispetto al corrispondente 
mese del 2016) con un picco giornaliero di 534 carri e una ripartizione 
modale rail intorno al 32,6 % del traffico diretto.

Oggi, lo scenario ferroviario portuale spezzino è pronto 
all’appuntamento degli attesi ed indispensabili investimenti 
infrastrutturali che vedranno l’avvio dei lavori per la realizzazione 
del nuovo fascio binari di arrivo/partenza treni, di lunghezza adeguata 
agli attuali standard europei, a cura dell'Autorità di Sistema Portuale, 
la nuova infrastrutturazione ferroviaria prevista sul molo Garibaldi e 
gli interventi di un nuovo layout ferroviario presso lo scalo di Santo 
Stefano Magra.

Tutto ciò renderà possibile, ad interventi ultimati, il 
raggiungimento dell’ambizioso obbiettivo del 50% del modal split rail, 
ovvero 330.000 carri lavorati, inoltrati con ben 13.200 treni/anno.
La Spezia Shunting Railways rappresenta quindi nel panorama spezzino una 
importante realtà che, grazie ad una gestione virtuosa e innovativa 
dell’ultimo miglio, contribuisce all'efficienza e allo sviluppo del 
trasporto ferroviario nello scalo, operando in completa sinergia con 
tutti gli attori della comunità portuale in favore dell'intermodalità.